Cos'è StartHub Pescara

25 peer educator, un'Assemblea di cittadini dai 18 ai 35 anni, un immobile comunale dismesso in cui realizzare il primo coworking pubblico di Pescara, amministrato secondo le linee guida e assegnato in gestione secondo il bando redatto dai partecipanti all'Assemblea.

StartHub vuole costruire, tramite un percorso partecipato dai cittadini, le fondamenta di uno spazio pubblico dedicato al lavoro autonomo, un luogo dove si intendono intercettare le migliori energie creative della città e  un contesto favorevole alla formazione e allo sviluppo delle professionalità. Lo scopo è aumentare il loro grado di occupabilità e stimolare l'autoimprenditorialità.

Chi gestirà lo spazio coworking di Pescara? StartHub, lo spazio coworking di Pescara, sarà gestito dai vincitori del bando pubblico redatto dall'Assemblea. L'immobile sarà messo a disposizione dal Comune di Pescara

Quali sono gli obiettivi di StartHub Pescara?

  • Realizzazione di un coworking pubblico tramite un percorso partecipato  con i cittadini dai 18 ai 35 anni, beneficiari diretti del progetto.
  • Apertura di uno sportello comunale sulle start up in grado di fornire assistenza fiscale e altri strumenti utili alla creazione d'impresa.
  • Promozione della cittadinanza attiva tra i giovani con l'utilizzo di pratiche e metodi di educazione non formale.
  • Responsabilizzazione dei giovani verso l'interesse collettivo, la buona amministrazione dei beni comuni, la partecipazione attiva ai processi decisionali pubblici.
  • Valorizzazione del patrimonio pubblico inutilizzato come strumento per promuovere nuova e buona occupazione, comportamenti e stili di vita cooperativi ed ecosostenibili.

Fasi del Progetto

1
Fase Propedeutica
Agosto - Ottobre 2015

Dopo l'avviso pubblico della durata di un mese, si selezionano per curriculum 25/30 cittadini dai 18 ai 35 anni, pescaresi e non, per il ruolo di peer educator.

Scopri di più...

2
Allargamento Partecipativo
Novembre - Marzo 2015/16

Si stimola la partecipazione dei giovani cittadini, interessati a cooperare alla realizzazione del primo
coworking pubblico a Pescara

Scopri di più...

3
Co-progettazione del Coworking
Aprile - Giugno 2016

Nella fase di co-progettazione si costituiranno, all'interno dell'Assemblea, due gruppi con due funzioni distinte:
Gruppo assembleare A: Individuazione e

Scopri di più...

4
Avvio e messa a regime del Coworking
Giugno 2016

In questa fase il Comune di Pescara individuerà all'interno del proprio organico il/i responsabili incaricati dell'avvio del coworking.

Scopri di più...

Promotori territoriali e altri soggetti coinvolti

I soggetti coinvolti nel percorso partecipato di costruzione del primo coworking pubblico a Pescara sono i promotori territoriali, i facilitatori e i partecipanti alle assemblee.

PROMOTORI TERRITORIALI

Un gruppo di 25/30 giovani cittadini, pescaresi e non, selezionati per curriculum, protagonisti fin dalla prima fase del progetto StartHub. Dopo la formazione su democrazia partecipata, diritto del lavoro e creazione d'impresa, i promotori territoriali saranno impegnati nel coinvolgimento dei giovani cittadini e nel potenziamento della partecipazione all'interno delle assemblee.

FACILITATORI

Nella fase della assemblee, i facilitatori coordinano i promotori territoriali sulle modalità di svolgimento di ciascuna attività, preparano i materiali di lavoro e restituiscono tempestivamente i risultati al termine delle attività assembleari.

PARTECIPANTI ASSEMBLEA

Sono cittadini dai 18 ai 35 anni, pescaresi e non, protagonisti delle assemblee informative e deliberative, della successiva fase di co-progettazione del coworking, oltre che della fase di avvio e messa in opera dello spazio, momento in cui potranno attivarsi per diventare i futuri fruitori di StartHub Pescara.

Partecipa alle assemblee

Diventa protagonista della realizzazione del primo coworking pubblico di Pescara

Compila il form per partecipare alle assemblee e ricevere le informazioni sulle modalità, gli orari e le date.

StartHub è un progetto finanziato nell’ambito dell'Avviso Pubblico "ComuneMenteGiovane" promosso e sostenuto dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri – Dipartimento della Gioventù e del Servizio civile e dall’Associazione Nazionale dei Comuni Italiani – ANCI.

Sviluppo, gestione sito web e videomaking associazione Subcity